Principi della procedura di esame

Le componenti allergeniche vengono raggruppate per tre e immobilizzate in modo covalente su un vetrino rivestito da polimeri. Ciascun vetrino contiene 4 microarray che forniscono risultati per 4 diversi campioni per vetrino.

ImmunoCAP ISAC è un dosaggio in due fasi:

  1. Gli anticorpi IgE provenienti dal campione del paziente si legano alle componenti allergeniche immobilizzate.
  2. Gli anticorpi IgE legati agli allergeni vengono rilevati da un anticorpo anti-IgE etichettato mediante fluorescenza.

La procedura dell'esame (incluse le fasi di lavaggio e incubazione) richiede un tempo totale di dosaggio inferiore a 4 ore.

La fluorescenza viene misurata con uno scanner laser e i risultati vengono valutati utilizzando il software Phadia Microarray Image Analysis (MIA). Il software MIA dispone di un'interfaccia intuitiva e permette la lettura automatica e la refertazione personalizzata dei risultati.

ImmunoCAP ISAC è un esame semiquantitativo e i risultati vengono refertati in Unità ISAC Standardizzate (ISU) che forniscono indicazioni dei livelli di anticorpi IgE specifici all'interno di un intervallo di misurazione da 0,3 a 100 ISU-E. Le ISU-E sono standardizzate sulle unità ImmunoCAP Specific IgE.